Paolo Spagnul

Biografia

Paolo Spagnul nasce a Palmanova, classe 1960. Cresce ad Aquileia ove lo spazio dei giochi è uno spazio antico, antiche mura, vestigia 

romane… Il contatto con il “bello”, con i resti romani sono cose 

scontate e quotidiane.

Riceve una formazione razionale-scientifica che lo porterà ad una 

professione che vivrà in maniera intensa a 360 gradi. Nel 1985 si 

laurea in medicina e dopo qualche anno sente la necessità di ampliare la propria visione professionale, da una medicina incentrata sulla 

malattia ad una medicina incentrata sul paziente, sulla persona.

Da allora ha seguito un percorso che lo ha portato ad approfondire il 

concetto di medicina olistica, integrazione di diverse metodiche che

mettono al centro l’uomo in tutte le sue manifestazioni.

Da questo impegno e dal desiderio di conoscere gli aspetti più sottili 

dell’animo umano, non solo nella patologia, è sbocciata 

improvvisamente la passione per la pittura.

Ha frequentato il corso di pittura libera del Maestro Gianni Borta presso l’Accademia di Belle Arti GB Tiepolo di Udine.

Ha potuto sperimentare l’apertura rapida ed evolutiva di un canale espressivo che lo sta affascinando e che gli permette di esprimere con spontaneità la propria vis creativa.

Nella sua pittura rappresenta la forza della natura che si fa colore e 

forma, oltre ogni apparenza visiva.

Sulla tela cerca di rappresentare 

ciò che vede oltre la realtà e non solo con gli occhi.

Numerose le mostre personali e collettive.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now