Francesca Cecchini

Biografia

Architetto di formazione, pittrice autodidatta dal 2013, Francesca Cecchini dipinge con colori a olio su tela di juta grezza, realizzando opere dalla trama antica.

Ha da sempre condiviso con gli artisti di tutte le arti la sua passione, partecipando a scambi culturali e sinergie artistiche, prendendo parte e proponendo eventi pubblici di interesse sociale.

"... L'arte pittorica di Francesca Cecchini nella sua dimensione nostalgica e romantica, evidenzia complesse implicazioni psicologiche e sentimentali che rispecchiano la volontà di smascherare le convenzionalità dell'odierna società, contemplando quel mondo ignoto ed invisibile dell'universo donna, tra gli echi interiori. L'esecuzione dei visi è sempre accurata in un realismo che diviene quasi fotografico del volto, assumendo però significati simbolici, mentre avanza il ricordo che affiora nelle visioni pervase da una bianca luce verso una dimensione fantastica, ma direi spirituale... -Vai alla critica completa - (Carla d'Aquino Mineo, critico d'arte e gallerista, Padova, 2017).

Immediati i riconoscimenti con premiazioni e apprezzamento da parte del pubblico. Tra i più significativi:

- Seconda classificata al concorso internazionale “Ars Mirabilis”, Galleria Mirabilia Arte & Cultura, Reggio Emilia, 2015

- Vincitrice del concorso internazionale “Omaggio a Gino Severini” Città di Lucignano, Circolo Culturale Gino Severini, Cortona, Arezzo, 2016

- Seconda classificata al concorso artistico internazionale  “Ossola Guitar Festival”, Domodossola, 2017

- Finalista al concorso internazionale “I racconti illustrati” Montereale Valcellina, Pordenone, 2017

- Premio alla Carriera, concorso internazionale di arti visive “Gino Severini”, Cortona, Arezzo, 2017

E' Presidente dell'Associazne culturale Alpen Adria da marzo 2018.

Vai alla critica completa

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now