Rina Foramiti

Biografia

Restauratrice, decoratrice, ritrattista, Rina Foramiti da alcuni anni si dedica alla passione per la pittura, che si è trasformata da hobby a esigenza artistica.

Si dedica alla pittura astratta di paesaggi, naturali e introspettivi, utilizzando i più svariati supporti, spesso legno recuperato o vecchie tavole rovinate, scarti e materiali che hanno perso valore funzionale, ma che attraverso la sua opera, riacquistano nuovo valore estetico ed espressivo.

Utilizza di preferenza terre e ossidi, spesso uniti a tecniche miste e supporti materici come gessi, resine e stucchi.

La ricca produzione di questi ultimi anni è stata ospitata su cataloghi di collettive internazionali e di due piccole personali presso locali pubblici della Regione (Circolo Potok, Stregna– mostra permanente La Tana del Tempo, 2016-2018 e presso La Frasca di Città, Udine - 2016).

E' stata invitata a pubblicare le proprie opere nel Catalogo Mondadori "Artisti Italiani Contemporanei".

Tra le mostre collettive a cui ha partecipato le più importanti:

Artisti Italiani contemporanei a Buenos Aires, 2016

Artisti Italiani contemporanei a Parigi, 2016

Artisti Italiani contemporanei a Budapest, 2017

Artisti Italiani contemporanei a Stoccarda, 2017

Artisti Italiani contemporanei a Stoccarda, 2018

 

"L’artista spazia dall’elemento naturale a quello interiore: squarci di luce dopo un temporale, piccoli big bang di colore, albe e profumi primaverili che lasciano poi spazio al mondo privato, rifugi interiori, piccole cavità: è il mondo delle tane, del riparo confidenziale e intimo..."

 

Vai alla critica completa

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now